Canone Rai in bolletta, ecco come funziona

canone raiDal mese di gennaio 2015 il Canone Rai – che ammontava a 113,50 euro da pagare entro il 31 gennaio di ogni anno – verrà inserito nella bolletta dell’energia elettrica. A prevederlo è un emendamento alla legge di stabilità, che renderà operativa la svolta fin dal 2015, abbassandone l’importo (65 euro) ep ermettendo la possibilità di diluire l’importo nelle bollette (in media, poco più di 10 euro ogni bimestre).

Il canone verrà dunque ricollegato alla bolletta di erogazione dell’energia elettrica di ogni abitazione, a prescindere dal possesso denunciato di una tv in casa. Si pagherà inoltre per tutte le abitazioni: dunque, chi avrà due case, avrà anche due canoni distinti in bolletta elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *