Alleanza Samsung – Chili per creazione nuova piattaforma

chiliSamsung ha scelto cinque partner globali per poter sperimentare nuove frontiere della telecomunicazione, diffondendo su vasta scala il nuovo standard in alta definizione. Tra i cinque partner globali, c’è anche un pezzo di Italia: insieme ad Amazon, Netflix, Maxdome e Wuaki prende infatti spazio anche Chili, coinvolta in prima linea insieme ai sudcoreani al fine di proporre contenuti digitali di qualità, online, in altissima definizione (sia in formato download che in formato live broadcasting o video streaming).

Start up nata all’interno della galassia Fastweb, Chili è società presieduta da Stefano Parisi e ora in grado di perfezionare un aumento di capitale da 8 milioni di euro con il quale allargare la propria compagine sociale ad altri soci.

Grazie al rafforzamento patrimoniale e ai nuovi accordi siglati con Samsung, la società può ora affrontare una nuova fase evolutiva del proprio business. Per quanto concerne le tempistiche della collaborazione con i coreani, è noto che la piattaforma comune entrerà nel vivo solamente dopo lo sbarco in America con Amazon (e, pertanto, ai primi del 2015).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *